Paolo Beneventi
artistic director
Pedrag Vukosavljevic, Computer Science & Film Educator
PosavciFilm, Belgrade, Serbia
Cinzia Paolino Sguardoingiro
Roma. Italia
Albert Alfonso Moreno, Barcelona, España
IC Castegnato (Brescia), Italia
Irene Blei
El Mate
Argentina
Jordi Arbiol
MICE Valencia, España
Matteo Severini I.C. Assisi 3 (Perugia), Italia
Jacqueline Sánchez CarrerTaller Telekids, Sevilla, España
Salvatore Aiello , Verona, Italia
Oggi, di fronte alle opportunità e i pericoli della comunicazione audiovisiva nelle mani di tutti in un mondo interconnesso, una tendenza è di semplicemente cancellare le immagini dei bambini, spesso mescolando il diritto alla riservatezza con paure irrazionali.
Nel mondo, molti educatori si impegnano viceversa perché i bambini stessi vengano educati a gestire in modo attivo e responsabile la produzione di immagini, inclusa la propria, in grado di agire responsabilmente, non abbandonati alle suggestioni del mercato. E, ovviamente rispettando le leggi vigenti, diventa importante che nella società si conosca quello che i bambini stessi possono comunicare di sé stessi, anche grazie alla facilità di mezzi tecnologici potenti che possono gestire in prima persona.
Si possono instaurare in questo modo canali di comunicazione e di ascolto reciproco, tra le giovanissime generazioni e gli adulti, e affrontare in modo collaborativo opportunità e problemi.
Bambini  Children
In Video
Contact us!
Il Gruppo
The Crowd
School Movie, Cinedù, Italia
Today, faced with the opportunities and dangers of audiovisual communication in the hands of all in an interconnected world, a tendency is to simply erase children’s images, often mixing the right to privacy with irrational fears.
In the world, many educators are committed to educating children themselves to actively and responsibly manage the production of images, including their own, capable of acting responsibly, not abandoned to the suggestions of the market. And, obviously respecting the laws in force, it becomes important for society to know what children themselves can communicate about themselves, also thanks to the ease of powerful technological means that they can manage firsthand.
In this way it is possible to establish channels of communication and mutual listening, between young generations and adults, and to face opportunities and problems in a collaborative way.
I.C. Bonafini di Cividate Camuno (Brescia), Italia

Istituto Comprensivo Centro 1, Brescia, Italia

Ivonne Sánchez Noroña, MICE Cuba

Abhijit Sinha of Project Defy, India

Deposito dei Segni, Pescara, Italia

Fundación Nuevo Cine Latinoamericano, Cuba

Il Nuovo Fantarca, Bari, Italia

Giffoni Film Festival, Italia

Jaume Martin, Barcelona, España

Sottodiciotto Film Festival, Torino, Italia

Miomir Raicevic, Media Education Centre, Belgrade

Sophia Kouzouli, Greece

International Youth Film Festival, Plasencia, España

Juri Saitta, Genova, Italia

Linda Giannini, La Scatola delle Esperienze. Italia

Popi Giovannoli, Sapere Digitale, Torino, Italia

Sapereambiente, online magazine, Italia


... and many others we are talking with...

... e molti altri con cui ci stiamo sentendo...
Video Examples 2
Video Examples 1
Galleries
A Catalog in Progress
We are not a real group, but we are collecting examples published by different operators, with whom we would like to build a common working platform.

One of the biggest problem, today, is probably that people are non stop connected all across the world, but hardly they work together.

To perform common tasks, let’s group!
Non siamo un gruppo vero e proprio, ma stiamo raccogliendo esempi pubblicati da operatori diversi, con cui vorremmo costruire una piattaforma di lavoro comune.

Uno dei problema più grandi, oggi, è probabilmente che le persone sono connesse non stop in tutto il mondo, ma difficilmente lavorano insieme.

Per eseguire compiti comuni, facciamo gruppo!
*
*
Support the project with a fundraising online, just a few euros!
Sostieni il progetto con una raccolta di fondi in rete, bastano pochi euro!